Chiama Ora

Servizi e Consulenze

Mi occupo di: consulenza e sostegno psicologico, di psicoterapia individuale e di gruppo, di assessment psicodiagnostico e della terapia dei cosiddetti "Nuovi Sintomi" del disagio psicologico attuale. Il mio Studio si trova a Pagliare del Tronto a pochi minuti da Ascoli Piceno e da San Benedetto del Tronto.


Per Saperne di più

Di seguito è possibile approfondire alcuni dei principali servizi offerti. Qual'ora vi fossero ulteriori domande per approfondimenti o richieste di consulenze scrivetemi o contattatemi direttamente.

å

Chiama il numero 347 6131522 o invia una email a sara.capriotti@gmail.com

CONSULENZA INDIVIDUALE

Consiste nella discussione e nell’inquadramento del problema che affligge la persona. Si cerca di valutare insieme quali sono le possibili cause scatenanti il disagio attuale alla luce della propria personalità, delle risorse e dei limiti soggettivi, della propria storia vita.

La finalità è quella di comprendere qual’ è la strada più opportuna da intraprendere per stare meglio, valutando anche l’eventualità di un percorso soggettivo più approfondito. La consulenza può essere singola o comportare più incontri.

CONSULENZA DI COPPIA

La consulenza di coppia si rivolge alle coppie che vivono una situazione di conflitto o di malessere e che abbiano difficoltà a trovare una soluzione da sole. Quando la relazione diventa conflittuale si creano flussi di risentimento e sensi di colpa che coinvolgono i partners.

Conflitti e discussioni alimentano frustrazioni ed incomprensioni, fino a compromettere fortemente il rapporto. L’obiettivo è dunque quello di aiutare i partners a capire il significato delle loro difficoltà, a trovare delle soluzioni condivise, a ricorrere all’utilizzo di nuove modalità di comunicazione, a favorire l’identificazione reciproca per comprendere meglio il punto di vista dell’altro.

SUPPORTO ALLA GENITORIALITÀ

Il sostegno alla genitorialità è un intervento psicologico di accompagnamento per quei genitori che, per motivi diversi (eventi critici, separazioni, problematiche specifiche dei figli, problemi personali ecc...) vivono delle difficoltà nel loro ruolo. I percorsi di sostegno mirano dunque a comprendere e migliorare la relazione con il proprio figlio, a migliorare gli stili educativi e comunicativi in famiglia e a comprendere e risolvere eventuali difficoltà (psicologiche, comportamentali, ecc.) manifestate dal figlio stesso.

Accade spesso infatti che il disagio psicologico dei figli rifletta alcune difficoltà nel rapporto con i genitori. Tali interventi non sono dunque destinati solo a famiglie particolarmente problematiche, ma possono essere utili a qualunque genitore che voglia mettersi in gioco per migliorare se'stesso e la relazione con il proprio figlio.

TERAPIA DEI NUOVI SINTOMI

Mi occupo inoltre della cura dei cosiddetti “Nuovi Sintomi” del disagio psicologico attuale:

  • disturbi alimentari (anoressia, bulimia, obesità psicogena);
  • ansia
  • attacchi di panico
  • depressione
  • disturbi dell’umore
  • disagio infantile (iperattività, problemi comportamentali, affettive, etc)
  • molto altro ancora

PSICOTERAPIA INDIVIDUALE

La psicoterapia ha come obiettivo una più profonda conoscenza di sé, tramite la presa di coscienza della propria storia, delle proprie dinamiche intrapsichiche e relazionali, delle proprie capacità e potenzialità, come anche attraverso il riconoscimento e l’accettazione dei propri limiti, delle proprie fragilità e delle proprie difese psichiche.

L’obiettivo più generale è la promozione del benessere psicologico. Mira dunque a ridurre la sofferenza emotiva, ad attenuare/risolvere i sintomi di origine psichica, a favorire un’evoluzione della persona affinché possa vivere meglio con se stessa e con gli altri, ad esprimere le proprie potenzialità e affrontare i momenti di difficoltà della vita.

PSICOTERAPIA DI GRUPPO

La psicoterapia di gruppo di cui mi occupo consiste nell’utilizzo dello Psicodramma Freudiano quale strumento di comprensione di se stessi e degli altri. Consiste nel recitare improvvisando delle situazioni di vita che hanno messo in difficoltà la persona nel rapporto con gli altri (parenti, amici, colleghi, ecc.).

Il protagonista, nel recitare quella scena, sceglierà all’interno del gruppo la persona che più gli ricorda la persona reale presente in quella situazione . Lo psicodramma permette di osservarsi dall’esterno, di analizzare se stessi e i propri vissuti attraverso il gruppo e i rimandi del terapeuta.

Per maggiori informazioni e contatti

Chiamare il numero 347 6131522 o inviare una email a sara.capriotti@gmail.com


Richiedi un Appuntamento

Collaborazioni e Progetti

Come Psicologo e Psicoterapeuta coordino diversi progetti sia ad Ascoli Piceno che a San Benedetto del Tronto. Di seguito le principali Associazioni ed Enti con i quali collaboro.